Sara Maria Serafini nasce a Milano, il 09 giugno 1984, ma vive da sempre in Calabria. Laureata in Ingegneria Edile/Architettura, PhD in Urbanistica, insegna nella scuola secondaria di I grado.

Suoi racconti sono usciti su diverse riviste («Carie», «Crack», «L'Irrequieto», «Narrandom», «Pastrengo» ecc.) e in antologie (due delle quali edite da La Stampa e Giunti Scuola).

Ha curato, insieme ad Attilio Lauria e Leonello Bertolucci, il volume collettaneo Sfocature. Memorie di foto ritrovate (FIAF/emuse, 2021).

Il 1 settembre 2018 ha fondato «RISME» rivista letteraria e agenzia di servizi editoriali, di cui è direttore.

 

Ha pubblicato i romanzi:

 

Rigenerazione K035 (Divergenze, in uscita)

L'amore che devi (Morellini, 2021 - Premio della Giuria della V edizione del Premio Letterario Milano International)

Quando una donna (Morellini, 2019)

e le raccolte di racconti:

Ingoia la notte (Arpeggio Libero, 2015)

Solfeggio in abbandono (Arpeggio Libero, 2014)

b.png